Uno Splendido Inverno 2017-11-02T13:20:37+00:00

Project Description

Uno Splendido Inverno

Paranoia, brutta paranoia
non mi lascia libera di andare.
Ho domande, un sogno e scarpe nuove,
è abbastanza oggi per restare?
Fammi entrare, non farò rumore,
lascio fuori tutte le paure
senza dubbio solo paranoie,
nessun dubbio solo paranoie…

Quel che vedi è ciò che c’è
sto cercando solo un complice,
maledetta ispirazione, lei fa sempre quello che le pare.
Che se avessi tutte le parole
sarei convincente, lo sai amore?
Posso essere banale
Voglio essere banale

Se tu fossi metà,
io ti completerei
e se fossi un’idea,
di un’idea morirei.
Se ogni cosa ha il suo tempo,
chiedo solo il mio tempo,
sono giorni di vento
di uno splendido inverno…

Come la verità
io ti pronuncerei
e se fossi follia
di follia impazzirei.
Se ogni cosa ha il suo tempo,
chiedo solo il mio tempo,
sono giorni di vento
di uno splendido inverno.

Regia: Dagon Lorai
Direttore della fotografia: Giuseppe Barbato
Record & mix: Underground Studio
Voce e chitarra acustica: Lea
Synth, programmazioni e tastiere: Vincenzo De Angelis
Basso elettrico: Manuel Pino
Batteria: Ivano Petti
Chitarra elettrica: Fabrizio Ruotolo

Project Details

Categories: